frasi Carlos Santana

Frasi Carlos Santana: le citazioni più belle e famose

Carlos Santana, nato il 20 luglio 1947, è un chitarrista e compositore messicano naturalizzato statunitense. Ha cominciato a riscuotere consensi verso la fine degli anni sessanta e i primi settanta, con il suo gruppo, chiamato semplicemente Santana. Nel 1966 la Santana Blues Band comincia a essere popolare in città; l’album di debutto, intitolato SANTANA diventa disco di platino. Egli è anche uno degli artisti che in assoluto ha venduto più dischi: oltre 80 milioni in tutto il mondo. Dopo un lungo periodo di crisi, alla fine del secolo ritorna in auge con l’album Supernatural, che ottiene quindici dischi di platino solo negli Stati Uniti e otto Grammy Awards, grazie a brani di successo come Maria Maria, Smooth e Corazón Espinado, eseguiti in collaborazione con altri artisti.

Carlos Santana, le frasi più belle

Ecco le frasi più celebri di Carlos Santana.

  • Le rughe mostrano che si è vecchi, decrepiti, oppure che si è abituati a sorridere sempre.
  • Come abbiamo due occhi e due piedi, il dualismo è parte della vita.

Carlos Santana
  • Il mio lavoro è dare alla gente un estasi spirituale attraverso la musica. Nei miei concerti la gente piange, ride, danza. Se essi raggiungono il culmine della spiritualità, allora avrò compiuto il mio lavoro. Credo di farlo in modo decente e onesto.
  • Penso alla musica come ad un menù. Non posso mangiare le stesse cose tutti i giorni.
  • Molte persone non hanno la minima intenzione di chiudere con le cattive abitudini. Hanno un sacco di scuse e parlano come vittime.
  • Tutti prima o poi devono abbandonare le proprie valigie di illusioni.

Ti sono piaciute queste frasi?

Esprimi il tuo voto in stelline!

Voto Medio 1 / 5. Vote count: 1

Non ci sono ancora voti! Sii il primo a condividere il tuo voto.