frasi Fidel Castro

Frasi Fidel Castro: le citazioni più celebri e famose

Fidel Castro, nato nel 1926, è stato un rivoluzionario, politico e militare cubano che ha governato Cuba dal 1959 al 2008. Negli anni universitari entrò a far parte del Partito del Popolo Cubano. Mentre si trovava in Colombia, partecipò alla rivolta popolare di Bogotá dell’aprile 1948. A Cuba, dopo il colpo di stato di Fulgencio Batista del 10 marzo 1952, Castro si dedicò a costituire un’organizzazione rivoluzionaria che desse inizio a un’insurrezione armata contro la dittatura di Batista, appoggiata dagli Stati Uniti.

Nel gennaio del 1959, Batista fuggì da Cuba e Il 13 febbraio dello stesso anno, Castro fu nominato primo ministro. Nel 2008, dopo 49 anni di presidenza, Fidel Castro ha abdicato a favore del fratello Raúl. Morì nel 2016 nella capitale cubana, ma la causa della morte non è mai stata rivelata.

Fidel Castro, le frasi più belle

Alcune delle frasi più celebri di Fidel Castro.

  • Non vedo nessuna contraddizione tra le idee che sostengo io e quelle professate da quell’uomo traordinario che è stato Gesù Cristo.
  • Noi socialisti abbiamo commesso un errore nel sottovalutare la forza del nazionalismo e della religione.

Fidel Castro
  • Berlusconi è un pagliaccio: sarebbe stato più giusto se si fosse chiamato “Burlesconi”. È un personaggio da ridere e Mussolini era come lui!
  • La Cina è diventata la più promettente speranza e il miglior esempio per tutti i paesi del Terzo Mondo.
  • Credo che Kennedy fosse un uomo pieno di entusiasmo, molto intelligente, con un carisma innato, che cercava sempre di fare cose positive. Commise degli errori, anche di tipo etico, ritengo tuttavia sia stato un uomo coraggioso capace di correggersi e abbastanza coraggioso da introdurre cambiamenti nella politica degli Stati Uniti.

Ti sono piaciute queste frasi?

Esprimi il tuo voto in stelline!

Voto Medio 5 / 5. Vote count: 1

Non ci sono ancora voti! Sii il primo a condividere il tuo voto.